Barawards è il premio che ha lo scopo di valorizzare la professionalità e l’innovazione nei bar, ristoranti e hotel italiani. Il premio, ormai arrivato alla terza edizione, è promosso dalla rivista Bargiornale, da Ristoranti e dalla nuova rivista Dolcegiornale dedicata al mondo della pasticceria e gelateria in uscita a giugno. Una grande vetrina dell’eccellenza, che nelle passate stagioni ha puntato i riflettori su circa 500 locali e altrettanti professionisti del mondo bar.

barawards

 

L’innovazione è il motore del mercato e dello sviluppo

E’ per questo motivo che Bargiornale, Ristoranti e Dolcegiornale sostengono con forza le aziende che investono nel lancio di nuovi prodotti, servizi e attrezzature capaci di interpretare i nuovi trend e migliorare il lavoro dei professionisti.

Le candidature al premio Barawards sono aperte dal 10 maggio al 30 giugno 2017

L’edizione 2017 prevede un meccanismo tutto nuovo che si articola in tre fasi: autocandidatura, selezioni e votazioni. Tutti i professionisti possono candidarsi o candidare il proprio locale d’eccellenza compilando il form di iscrizione per i locali o il form di iscrizione per i professionisti.Non possono essere candidati né autocandidarsi nella stessa categoria il primo classificato delle passate edizioni.

La fase successiva alla candidatura è quella della selezione

La lista dei candidati sarà vagliata da un gruppo, selezionato dalla redazione di Bargiornale, Ristoranti e Dolcegiornale, composto dai massimi esperti dell’ospitalità in Italia.

Bartender, baristi, chef, manager, consulenti di marketing, esperti di comunicazione abituati a girare l’Italia e attenti a cogliere i segnali di novità e le dimostrazioni di eccellenza che molti locali mettono in mostra: queste sono le figure professionali che compongono il gruppo dei selezionatori.

Barawards premio

Saranno valutate le candidature per arrivare ad una short list di massimo 30 candidati per categoria. La lista ufficiale dei candidati sarà pubblicata on line sulle riviste che hanno promosso il premio.

Dal 1° ottobre, poi, si apriranno le votazioni on line

Chi si dimostrerà eccellente, oltre che nel suo lavoro, anche nel far convergere su di sé il maggior numero di preferenze, vedrà il suo talento riconosciuto con un premio nella serata di gala che si terrà a Milano il 4 dicembre.