Realizzare un bar in stile shabby chic è la soluzione ideale per chi vuol donare al proprio locale uno stile originale, brioso e di classe, senza però dover rinunciare a quel senso di sobrietà stilistica, che spesso riesce ad infondere alla propria clientela quel giusto tocco di serietà e professionalità lavorativa.

Questo stile di arredo quindi, date le molteplici possibilità progettuali, alla varietà di colori e agli accostamenti cromatici ( dal bianco, all’avorio fino al grigio ), sta diventando uno dei più amati.

Realizzare un bar in stile shabby chic

Il trattamento Antichizzato – La particolarità dello shabby è certamente il trattamento “antichizzato” delle superfici: vecchi mobili, antiche lanterne, arredamenti rustici in stile angloamericano, fiori secchi e decorazioni country con spighe colorate e grano, colori suggestivi che ci riportano ad ambienti misti tra un po’ di inglese e un po’ di provenzale.

Quindi gli accessori e gli arredi si dovranno presentare, all’ipotetica utenza, invecchiati, anzi, maggiori saranno i dettagli usurati, migliore sarà la resa estetica.

La filosofia dello shabby si incentra sul recupero (upcycling) e sul riciclo (recycling)

Chi ha detto che un bar, per essere alla moda, debba essere realizzato utilizzando solo materiali di tendenza? Ed ecco quindi che nell’era del riutilizzo e del riciclo lo shabby ci mette lo zampino. Bancone bar realizzato con i pallet, in legno massello di pino e piano in rovere, porte invecchiate dai colori tenui, parati floreali, tendaggi in pizzo e merletti.

L’atmosfera romantica ed elegante, gli ambienti incantati e un po’ fuori dal tempo, l’attenzione e la ricchezza di dettagli, la patina di vecchio ma che in realtà è nuovo, i tessuti vintage e i colori pastello sono quindi le caratteristiche portanti su cui far ruotare l’intera realizzazione del bar.

Banco bar in stile shabby chic modello #040

Uno dei segreti per non sbagliare nell’arredo shabby è quello di lasciarsi andare alla leziosità, all’abbondanza di complementi che sono chiamati a riempire ogni angolo.

Per uno stile impeccabile, scegliete sgabelli alti, senza schienale, di colori pastello e legno grezzo.

Se volete rendere il vostro shabby romantico scegliete bancone e scaffali in legno grezzo di colore bianco; se, invece, preferite dare un tocco elegante al vostro bar, sfruttate il contrasto tra il bianco degli arredi e il colore scuro delle stoviglie e dei dettagli sulle pareti.

L’illuminazione gioca un ruolo fondamentale: luci soffuse renderanno il vostro bar uno spazio intimo e accogliente, mentre luci più forti e faretti daranno una ventata di energia e vivacizzeranno l’ambiente.